Morocco Sahara Tour 5 Days

Durante questo tour di 5 giorni partiremo da Marrakech e passeremo attraverso le alte montagne dell’atlante, il passo tizi N tichka, poi proseguiremo verso Ait Ben Haddou, l’antico patrimonio mondiale dell’UNESCO, dopo di che continueremo a Ouarzazate “la Hollywood dell’Africa”, la città di Agdz, la valle del Draa e Zagora. Poi prendendo la vecchia pista di Parigi-Dakar, passando per villaggi berberi, dune di Ouzina a Erg Chebbi dove si cavalcheranno cammelli e pernottamento nelle tende berbere. Prendendo un’altra strada di ritorno a Marrakech attraversando il mercato di Rissani, palme Oasis, Todra gola del Todra dades Valley, Rosas Valley, Ouarzazate, prendendo di nuovo Tizi N tichka passare arrivando a Marrakech.

1° giorno : Marrakech – Ait Benhaddou – Ouarzazate – Valle del Draa – Zagora

Dopo esserci incontrati nel luogo in cui ci eravamo accordati. Inizieremo il nostro tour a sud-est attraverso l’Alto Atlante attraverso il passo Tizi N’tichka (2260 m di altitudine). Dopo aver attraversato i villaggi dell’Atlante berbero, entreremo nel territorio dei berberi del deserto. Ci fermeremo per una visita alla Kasbah di Ait Benhaddou: dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO e resa famosa come scenario dei blockbuster vincitori di Oscar come “Lawrence d’Arabia”, “The Sheltering Sky” e “Prince of Persia”. Attraverseremo Ouarzazate, chiamata anche la Hollywood del Marocco sulla strada per Agdz City, attraversando il passo Tizi n’Tinifift a 1660 metri: una serie di aspre montagne di roccia nera e grigia, di insolita bellezza da cui si può contemplare un panorama incomparabile della valle del Draa e del suo splendido palmeto, il più grande dell’Africa con oltre 150 km di lunghezza, costellato di kasbah, villaggi e frutteti. Notte in un affascinante riad in mezzo alla valle del Draa.

2° giorno: Zagora – Hamada – Vecchia pista della corsa Parigi-Dakar – Lago Maider – Oasi Ramlia – Dune di Ouzina.

Il nostro tour di oggi ci porta dalla Valle del Draa a Ouzina attraverso paesaggi molto diversificati. Prendiamo il sentiero attraverso fiumi di sabbia, villaggi sperduti nel nulla, campi nomadi e laghi secchi fino a raggiungere il deserto dell’Ouzina: un luogo magnifico, accessibile solo da percorsi fuori strada, lontano dai soliti itinerari turistici e dove trascorriamo la notte e sentiamo il deserto puro e autentico. All’arrivo e dopo un tè di benvenuto, potrete contemplare un tramonto che non dimenticherete mai dalla cima della duna. Dopo cena, ci rilassiamo a ritmo di batteria con una piccola esibizione dal vivo di musica tradizionale berbera locale. La notte sarà trascorsa in un Kasbah Hotel.

3° giorno : Deserto Ouzina – Ouzina Village – Khamlia – Erg Chebbi – Merzouga

Oggi è un altro giorno di scoperte nel deserto. Dopo la prima colazione, proseguiamo sul fuoristrada per Merzouga. Ci fermeremo lungo la strada per visitare il piccolo villaggio isolato di Ouzina, uno dei più antichi della zona, e anche la Khamlia: conosciuto come “villaggio dei neri”, abitato da discendenti di ex schiavi dell’Africa subsahariana, che offriranno un assaggio della loro cultura bevendo un delizioso tè. Proseguiamo verso la nostra destinazione, vicino alle meravigliose dune scolpite di Erg Chebbi, dove incontrerete il vostro trasporto per il resto della giornata. I vostri cammelli vi porteranno ad un punto più alto dove potrete guardare il tramonto e poi al vostro campo berbero dove vi aspettano la cena e l’intrattenimento locale. Dormirete in una tenda berbera sotto le stelle.

4° giorno : Erg Chebbi – Rissani – Erfoud – Gole del Todra – Valle del Dades

Una partenza anticipata vi ricompensa con lo spettacolo dell’alba sul mare di dune. Dopo la prima colazione si ritorna sui cammelli a Merzouga, si parte per Rissani: la porta del deserto di Erg Chebbi, con un vivace Souk poco frequentato dai turisti, dove si possono vedere nomadi che vengono qui per le loro forniture e un parcheggio di asini vicino al mercato. Il nostro viaggio prosegue per Tinghir “città di montagna” in lingua Tamazight; un altro bellissimo villaggio berbero dove potremo godere del contrasto dei loro palmeti e roseti. Il paesaggio cambia ora, entriamo nelle magnifiche gole del Todra, formate da pareti alte più di 300 metri e da un apprezzato punto di arrampicata internazionale. Dopo questa visita, ci dirigiamo verso la valle del Dades, un villaggio berbero noto per le sue imponenti gole e la vista sull’Atlante. Notte in un affascinante riad.

5° giorno : Valle del Dades – Skoura – Ouarzazate – Marrakech

Dopo la prima colazione continuiamo il nostro tour attraversando diverse valli come la Valle delle Rose e il palmeto di Skoura con le sue kasbah nascoste sulla via di Ouarzazate dove prenderemo la strada dell’Alto Atlante attraverso il passo Tizi n’Tichka che ci riporterà alla città rossa di Marrakech. Fine dei nostri servizi.

Cosa è incluso

  • Trasporto privato: 4×4, Minibus, autobus, autobus, / veicoli con aria condizionata
  • Autista/guida (multilingue)
  • Carburante
  • 3 Notti in Hotel o Riad (Cena e prima colazione)
  • 1 notte in campo deserto (Cena e prima colazione)
  • Giro in cammello nel deserto
  • Sandboarding in Dune

Cosa non è incluso:

  • Bevande e Pranzi
  • Biglietti di volo
  • Hotel a Marrakech
  • Biglietto per i monumenti